Quartetto Kelemen

17|10

20h | Conservatorio
€ 20 | ridotto € 5-10*

* < 26 anni, 4Family (vedi servizi)

Quartetto Kelemen

FRANZ SCHUBERT : Quartettsatz in do min.
BÉLA BARTÓK : Quartetto n. 5
FRANZ SCHUBERT : Quartetto in re min. D 810 ‹La morte e la fanciulla›


Quartetto Kelemen

© Kelemen Quartet

Nel corso del Premio Borciani 2011 di Reggio Emilia la rivista "Ensemble" affermò che il quartetto era "forse una delle più grandi scoperte di questo concorso" e che il suo modo di suonare aveva scatenato "un fuoco d'artificio di emozioni, che lotta con passione". Al 6° Concorso Internazionale di Musica da Camera di Melbourne il quartetto ha vinto tre premi. Nella primavera del 2011, Dallas News ha elogiato una performance del Quartetto Kelemen nel corso del suo primo tour negli Stati Uniti definendolo "il più elettrizzante concerto di un quartetto d’archi degli ultimi anni".
Tutti e quattro i membri del quartetto si sono affermati sia come solisti che come cameristi. Barnabas Kelemen suona un Guarneri del Gesú del 1742 (ex-Dénes Kovács) e Katalin Kokas un Testore del 1698 (Milano), che sono stati messi a loro disposizione dallo Stato ungherese.