Quartetto Schumann

17|02

18h | Conservatorio
€ 30 | ridotto € 10-15*

* < 26 Jahre, 4Family (siehe Informationen)

Quartetto Schumann
Ludwig van Beethoven: Quartetto n. 7 in fa magg. op. 59/1
Dmitri Schostakowitsch: Quartetto n. 7 in fa diesis min. op. 108
Franz Schubert: Quartetto n. 13 in la min. op. 29 D 804 „Rosamunde“


Quartetto Schumann

© Kaupo Kikkas

Al giovane Quartetto Schumann, fondato nel 2007 a Colonia e di cui fanno parte i tre fratelli Erik, Ken e Mark Schumann e la violista estone Liisa Randalu, è riconosciuta un’“elevata intelligenza emozionale" unita ad una "sicurezza tecnica funambolica". Eseguiranno il Quartetto op. 59/1 di Beethoven, che i suoi contemporanei giudicarono come "l’opera raffazzonata di un pazzo", il Quartetto numero 7 in fa diesis minore di Šostakovič, dedicato alla sua prima moglie Nina Wassiljewna, morta sei anni prima, e il cui messaggio artistico è radicalmente ridotto all’essenziale, e infine il famoso Quartetto "Rosamunde" di Schubert.